Fosdinovo borgo Massa Carrara Val di Magra Lunigiana Alpi Apuane Tuscany
since 22.07.2020 11:32
N/A
[  INFOS CONTACS RESERVATIONS ]

  Suggestion 251287         visits 1192

  • malaspina castle fosdinovo Massa Carrara Lunigiana Toscana.jpg
  • Castello Malaspina Fosdinovo Massa Carrara Lunigiana Toscana.jpg
  • Castello di Ponzanello Fosdinovo Massa Carrara Lunigiana Toscana.jpg
  • Focaccette Focacette ricetta lunigianese piatti tipici Lunigiana cuisine Massa Carrara
  • Panigacci di Podenzana piatti tipici Lunigiana cuisine Massa Carrara recipes.jpg
  • Torta d Erbi della lunigiana piatti tipici della Lunigiana cuisine Massa Carrara
  • testaroli al pesto testarolo ricetta lunigianese piatti tipici Lunigiana cuisine Massa
  • Pattona castagne foglie di castagno forno a legna con pancetta o ricotta.jpg

 Video

Fosdinovo is located about 15 kilometres northwest of Massa, between the sea and the mountains. This position caused the village’s fortune and misfortune throughout its history: on one hand, the opportunity for trading; on the other hand, the wars and the struggles to conquer it.
This town can be considered the gateway to the Lunigiana area and in this post you can find more out about the main sights and how to reach the village.

Fosdinovo Castle dominates the village bearing the same name. It can easily be reached following the A12 Genoa-Leghorn until the 'Carrara' exit, from here the take the Aurelia road towards Sarzana until its connection with the SS446 that leads to Fosdinovo.
The castle has the reputation of 'indestructible' and even the earthquake of 1922, that destroyed great part of the Lunigiana, made no serious damage to its structure.
A legend says that the great poet Dante Alighieri passed some days at the castle, an event historically impossible.

Malaspina Castle
This Castle of medieval origins is one of the best preserved in Lunigiana and it played an important role in a feud belonging to the Malaspina family from the fourteenth to the eighteenth century.
The construction of the massive fortress merges with the underlying sandstone rock so that the whole structure seems carved out of the earth.
Built for defense, in 1340 the castle was officially ceded by the Noble family of Fosdinovo to the warlord Spinetta Malaspina who created the Marquisate of Fosdinovo and lived in the castle for the rest of his life.



Fosdinovo è un comune italiano della provincia di Massa-Carrara, porta della regione storica della Lunigiana e sita all'interno del bacino idrografico della Val di Magra.

Fosdinovo terra antica che domina la piana della Val di Magra e di Luni, nelle sue strade si respira l’aria di una terra di confine, si avverte il mare, senza dimenticare le montagne; la sua cucina è tutta da scoprire, nei ristoranti di qualità.
Il panorama è dominato dal castello di Fosdinovo, uno dei più importanti sulla piana di Luni e sulla via che da Luni portava a Lucca. Feudo di uno dei rami dei Malaspina del Ramo Fiorito dal XIV al XVIII secolo, ha una notevole importanza storica ed architettonica. La costruzione dell’imponente fortezza, che si fonde incredibilmente con la roccia arenaria tanto da farla sembrare scolpita nella pietra viva, ebbe inizio nella seconda metà del XII secolo. Innalzata a dominio e difesa del primitivo Castro di Fosdinovo, nel 1340 venne ufficialmente ceduta dai Nobili di Fosdinovo a Spinetta Malaspina. Egli creò così il marchesato di Fosdinovo risiedendo nel Castello che il nipote Galeotto in seguito ingrandì e abbellì. Nel ‘500, grazie all’opera di Gabriele e poi di Lorenzo Malaspina, il Castello acquistò l’aspetto e la dimensione di corte rinascimentale, mentre nel ‘600, con Jacopo Malaspina, si ingrandì ancora di più fino a contare, nel 1636, ben ottocento “Fuochi”.
Il castello oggi è un museo, un centro culturale dedicato alla produzione e alla diffusione delle arti contemporanee, una residenza per artisti e scrittori ed ospita al suo interno anche un piccolo bed and breakfast accogliente e suggestivo.

Fosdinovo fù abitato fin dalla preistoria, ebbe la sua epoca d'oro tra il XIV ed il XVIII secolo, quando fu capitale di un marchesato indipendente e retto dal più importante ramo della famiglia Malaspina dello Spino Fiorito, i cui marchesi erano vicari imperiali in Italia. Ciò ha lasciato profonde tracce nell'architettura, nell'arte e nella cultura locale.
Fosdinovo si trova nella Bassa Val di Magra, a nord della piana di Luni e di Bocca di Magra.

Castello Malaspina
L’imponente castello Malaspina di Fosdinovo, forse il meglio conservato della Lunigiana, accoglie i visitatori al loro arrivo nel borgo.
Visitabile accompagnati da una guida, il castello racchiude molte leggende e storie, come quella che abbia ospitato Dante e che un fantasma di una fanciulla castigata dai genitori per essersi innamorata di uno stalliere compaia nelle sue stanze, oppure che una lussuriosa marchesa giustiziasse i suoi amanti facendoli precipitare in una botola dopo l’atto sessuale.

Il Castello Malaspina di Fosdinovo si erge a nord della Toscana tra le Alpi Apuane e la costa del Mar Tirreno (Lerici, Cinque Terre, Versilia).
La costruzione dell’imponente fortezza, innalzata a dominio e difesa del primitivo Castro di Fosdinovo, ebbe inizio nella seconda metà del XII secolo.
Il castello oggi si compone di una pianta quadrangolare con quattro torri rotonde orientate, un bastione semicircolare, due cortili interni (uno centrale), camminamenti di ronda sopra i tetti, giardini pensili, loggiati e terrazze.
Protetto anticamente da un ponte levatoio, l’ingresso si apre su un piccolo cortile dove si trovavano i cannoni difensivi, con una colonna marmorea romanica che sostiene i loggiati superiori.
Da qui partono le larghe rampe di scale (ci si passava con i cavalli) che conducono al grande cortile centrale.


Fosdinovo non solo Castello
A Fosdinovo troviamo anche la chiesa parrocchiale di San Remigio con il sepolcro di Galeotto Malaspina e l’oratorio della Compagnia dei Bianchi.
Nei dintorni di Fosdinovo è possibile ammirare la villa malaspiniana di Caniparola, non visitabile però, Ponzanello, coi ruderi del castello eretto dai vescovi di Luni, Marciaso, e il suo interessante borgo, Giucano e Pulica, con il ritrovamento archeologico di un guerriero ligure-apuano.

Get insights and insider tips What to see best hidden gems in Tuscany region of italy.
Vacation in Fosdinovo Malaspina castle Massa Carrara Lunigiana Ideas travel tips for your next holiday in Fosdinovo Massa Carrara Lunigiana sights in Fosdinovo Massa Carrara Lunigiana
Siti selezionati per scoprire Fosdinovo borgo e Castello di Malaspina Massa Carrara e la Lunigiana Cosa vedere a Fosdinovo Massa Carrara Lunigiana Siti turistici per Fosdinovo Massa Carrara Lunigiana informazioni turistiche

https://www.aptmassacarrara.it/fosdinovo/

https://it.wikipedia.org/wiki/Fosdinovo

https://it.wikipedia.org/wiki/Castello_Malaspina_(Fosdinovo)

https://www.castellitoscani.com/en/fosdinovo-castle/

https://www.visittuscany.com/en/attractions/malaspina-castle-in-fosdinovo/

http://www.castellodifosdinovo.it/

Lunigiana siti turistici for your Vacation
La Lunigiana è una regione oggi compresa fra Toscana e Liguria, verdemente estesa tra valli che si aprono tra le catene montuose dell’Appennino Tosco-Emiliano e delle Alpi Apuane, da sempre territorio di valico e confine, ricco di bellezza, storia, cultura, e antichi insediamenti.

L’area deriva il nome dall’antica città romana di Luni, situata alla foce del fiume Magra, non lontano da dove oggi sorge Sarzana: l’influenza della città, che divenne il porto più importante sul mar Ligure, fu tale da identificare col proprio nome l’intero territorio circostante.

https://www.terredilunigiana.com/

https://www.tuscanypeople.com/cosa-vedere-in-lunigiana/


Condizioni Meteo a Fosdinovo Massa Carrara - Weather Conditions Local Weather Forecasts in Fosdinovo Massa Carrara

https://www.ilmeteo.it/meteo/Fosdinovo

Where to stay in Fosdinovo (MS) ? - Dove soggiornare a Fosdinovo (MS)? - ¿Dónde alojarse Fosdinovo (MS)?
Hotels Fosdinovo (MS) online booking reservations by Booking.com & Welcometuscany.it
https://www.booking.com/city/it/fosdinovo.it.html?aid=1774244

Massa Carrara Area Booking Hotels
https://www.booking.com/region/it/massa-carrara.it.html?aid=1774244


Luoghi del gusto a Fosdinovo Massa Carrara ristoranti osterie trattorie e locali tipici a Fosdinovo Massa Carrara dove mangiare a Fosdinovo Massa Carrara
Places of taste in Fosdinovo Massa Carrara restaurants in Fosdinovo Massa Carrara where to eat in Fosdinovo Massa Carrara

https://www.agriturismo.it/it/ristoranti-dove-mangiare/toscana/massa-carrara/fosdinovo

https://www.terredilunigiana.com/fosdinovo/fosdinovoristoranti.php

https://www.tuttocitta.it/ristoranti/fosdinovo

https://www.viamichelin.it/web/Ristoranti/Ristoranti-Fosdinovo-54035-Massa_Carrara-Italia


Ricette regionali della Lunigiana cucina tradizionale Lunigiana piatti tipici Lunigiana prodotti tipici Fosdinovo Massa Carrara cucina Lunigiana Toscana
cuisine the recipes the typical dishes of Lunigiana cuisine recipes of Lunigiana traditional cuisine Lunigiana Tuscany typical gastronomic specialty in Lunigiana Tuscany region typical food in Massa Carrara Lunigiana Tuscany region 

Fosdinovo è una terra ricca, in agricoltura. La singolare posizione fra il mare e l’interno appenninico ed apuano offre un clima molto vario in grado di favorire colture costiere e colture montane ed una diversissima produzione di vino, olio, miele, frutta, ortaggi, farine (castagno, farro, grano) nonché i frutti della pastorizia. Sono molte le aziende agricole ed i prodotti, coltivati sia coi metodi dell’agricoltura biologica (assai diffusa) che con quella tradizionale.
Il Vermentino
Il livello più alto nella qualità di produzione si raggiunge con il Vino Vermentino, di cui esiste la Dop Colli di Luni ed la IGT Val di Magra, vino ligure e toscano, legato all’antichissima tradizione della città romana di Luni. Si tratta di un prodotto, bianco e rosso, straordinario. Il Vermentino è un vino in grande crescita e si sta affermando come una delle novità più forti e interessanti nel panorama vitivinicolo italiano.
Olio extravergine di Fosdinovo
Fosdinovo è terra mediterranea e, dunque, il trionfo dell’olio extravergine, quello buono, che sa di terra e di mare, è grande. Un prodotto, biologico e tradizionale, di altissima qualità, premiato più volte da gustare chiedendolo, espressamente, nei ristoranti.
Il Miele DOP della Lunigiana
Negli ultimi anni l’exploit del Miele della Lunigiana, che vede a Fosdinovo una buona produzione, si è manifestato nell’ottenimento della prima DOP in Italia, il “Miele DOP della Lunigiana”. Il trionfo di fiori che si gode ogni primavera ed estate, dal castagno all’acacia, in ogni dove della campagna e la crescente, straordinaria cultura delle api permettono di avere questa meraviglia.
Il Pomo Rodelo (Mela)
Segnalato nell’Elenco dei “Prodotti Tradizionali della Toscana”, terra principe dei sapori, questa tipologia di mela, autoctona, chiamata, dalla sua forma, “Pomo Rodelo” (mela rotella) è un prodotto di nicchia davvero prezioso.

Panigacci di Podenzana
il loro impasto è a base di acqua e farina cotto direttament esulla fiamma in terrine; buonissimi con formaggi e salumi, ben caldi.
Torta d'Erbi
fatta con varie erbe di campo, ogni zona ha la sua ricetta. La più famosa è quella del pontremolese cotta nei testi in ghisa e con quasi 100 tipi di erbe come ingredienti.
Testaroli
antico cibo lunigianese impastato con acqua e farina, cotti nei testi di ghisa, come nella foto, lentamente, sotto la brace e sopra la cenere.
Vengono poi tagliati a losanga e conditi col pesto lunigianese o con olio e formaggio.
Focacette
ne esistono molteplici varianti a seconda della zona con impasto a base di farina bianca o gialla di mais.
Lasagne bastarde
il loro impasto è 50% farina di castagne e 50% di bianca. Uno dei tanti piatti derivati dalle castagne, il "grano" della Lunigiana, che ha sfamato le sue genti durante i periodi difficili.
Barbotta
non molto conosciuta, è un cibo povero fatto con la cipolla dolce di Treschietto, farina di mais, formaggio e cotta nei testi, con la teglia spalmata di burro.
Pattona
fatta con la castagna della Lunigiana.
Secondo la tradizione il nome deriva dallo schicciamento fatto con le mani per renderla più sottile.
Spongata
dolce squisito, anche questo con molteplici varianti nella zona che va dalla Liguria all'Appennino parmense.

https://www.vinit.net/Toscana/Massa-Carrara/Fosdinovo

http://www.toscanarealestate.it/i-piatti-tipici-della-lunigian





Price: N/A
Suggestion 251287
Expire in
101 weeks, 5 days
welcometusca
Contacts Availability Reservations Booking Website

 Questions Answers - Login Required

No questions answers have been posted.

Other

< Previous  Next >